Lista della spesa: Shop online Vs Supermercato.

Lista della spesa: Shop online Vs Supermercato.
Condividi l'articolo

Lista della spesa: Shop online Vs Supermercato

Troppo spesso mi chiedete cosa compro al supermercato e quali sono gli ingredienti indispensabili nella mia cucina, per questo motivo ho deciso di scrivere un articolo interamente dedicato alla lista della spesa: Shopping Online vs Supermercato – Dove trovo cosa? Facciamo chiarezza.

Se mi segui da un po di tempo, avrai notato che per realizzare le mie ricette utilizzo sempre gli stessi ingredienti: farine di cereali, burri di frutta secca puri, olio di cocco, frutta in abbondanza, mousse, uova, latte vegetale, yogurt e così via.

Molte volte mi scrivete ‘disperate’ con che cosa potete sostituire gli ingredienti che non avete in casa. Per la maggior parte delle volte si tratta di due ingredienti – per me essenziali -: farina di cocco e mousse di mele.

Inizialmente quando mi sono approcciata a questo stile di vita più salutare, ho avuto difficoltà anch’io a reperire questi ‘ nuovi’ ingredienti, che poi di ‘nuovo’ non hanno niente, sono ingredienti semplicissimi che si trovano anche al supermercato, basta solo avere un pochino di curiosità in più. Purtroppo nelle classiche dispense italiane, difficilmente si trovano burri di frutta secca puri o le farine grezze di cereali, come ad esempio teff, avena, orzo, quinoa, ecc. Tutti noi siamo stati cresciuti con farina 00, zucchero bianco, burro e uova, ingredienti base della pasticceria italiana.

Credo sia del tutto normale rimanere spiazzate davanti ad alcune ricette quando leggete ingredienti a voi ‘nuovi’. Per questo motivo ho deciso di scrivervi questa linea guida su dove comprare i vari ingredienti che utilizzo maggiormente nelle mie ricette, con la speranza di chiarirvi le idee e di riuscire nel mio piccolo a rendervi più consapevoli verso questo ‘nuovo’ modo di mangiare.

lista della spesa

Supermercato: Cosa comprare?

Quante volte vi siete fatte questa domanda? ma soprattutto: al supermercato trovo tutto? La risposta è Ni. Dipende tantissimo da dove vai a fare la spesa. E’ un iper? un discount? un supermercato? un biologico?

Cosa puoi trovare al supermercato e nei negozi biologici:

  • Farine ti ogni genere, tranne quella di cocco – dopo affrontiamo meglio l’argomento -. Farina integrale, farina di tipo 1 e 2, farina di orzo, di castagne, di riso, maizena, fecola di patate, farina di ceci, di avena, farina di semola, manitoba, grano saraceno e così via. Più difficili da reperire invece sono: teff, quinoa, amaranto e miglio, per queste ti consiglio di andare in un negozio biologico.
  • Lieviti: di birra, istantaneo per dolci, idrolitina, bicarbonato di sodio, lievito madre, cremor tartaro.
  • Fonte di proteine: Yogurt greco 0, 2 e 5%, albume in brick, uova, yogurt di ogni genere, latte vegetale, vaccino.
  • Mousse 100% frutta, indispensabile nella mia cucina. Io utilizzo principalmente la mousse di mele e di pere. Si trovano nel reparto della frutta secca.
  • Farine di frutta secca, frutta secca a guscio o in granella. La maggior parte delle volte si trova la farina di mandorle tritata grossolanamente e raramente quella di nocciole. Se desideri una farina di mandorle più fine, come solitamente utilizzano in america, ti consiglio di comprarla online, personalmente utilizzo quella degrassata della Nu3 e mi ci trovo molto bene.
  • Farine di legumi come soia, lupini, ceci, ecc, si trovano nei negozi biologici e nei supermercati più riforniti.
  • Spezie come cannella, anice, cardamomo, zenzero, curcuma, noce moscata, curry, paprika affumicata, erbe aromatiche, zafferano, ecc.
  • Cacao in polvere amaro, extra dark o classico.
  • Cacao Nibs, conosciuta anche come granella di cacao crudo. Si tratta di pezzi di cacao crudo amaro croccantissimi. Si trova nei negozi biologici.
  • Cicoria in polvere e carruba (sostituto del cacao) si possono trovare più facilmente nei negozi biologici.
  • Cioccolata fondente fino al 99%.
  • Addensanti: principalmente si trovano la gelatina in fogli / colla di pesce e l’agar agar – quest’ultimo nei negozi biologici si trova sempre -.
  • Dolcificanti: stevia, zucchero di canna, dolcificante in gocce – che io non utilizzo mai -, miele d’acacia, millefiori, castagne. Mentre nei negozi biologici si possono trovare altri dolcificanti come sciroppo d’acero, d’agave, di yacon, malto d’orzo, sciroppo di mele, succo d’uva e zucchero di cocco.
  • Uova di ogni misura; Consiglio di scegliere delle uova medie e biologiche.
  • Olio: troviamo comunemente i più conosciuti come quello extravergine d’oliva, semi di girasole, arachidi, ecc. Mentre nei negozi biologici e nei supermercati più riforniti si trovano quelli più particolari come: cocco, canapa, nocciola, noci, avocado, lino.
  • Limoni biologici non trattati. Il limone per me è indispensabile perché oltre a grattugiarlo negli impasti per dare freschezza e sapore, lo utilizzo insieme al bicarbonato al posto del lievito istantaneo.
  • Super food come ad esempio bacche di goji e semi oleosi come lino, chia, girasole ecc si trovano facilmente in tutti i supermercati e negozi bio.

..e la farina di cocco al supermercato non la trovo?

farina di cocco

La risposta è: dipende. Il 90% delle volte al supermercato si trova il cocco rapè, che è completamente diverso dalla farina di cocco, in termini di consistenza e resa nell’impasto. Quel 10% è raro ma c’è, esiste. Alcune aziende della grande distribuzione producono davvero la farina di cocco – e non cocco rapè -. come ad esempio la linea biologica dell’Aldi. Attenzione perché purtroppo tantissime aziende scrivono sopra la confezione ‘farina di cocco’ quando in realtà è cocco rapè.

Sul mio profilo instagram, nelle stories in evidenza “#TIPS” ti spiego in maniera dettagliata la differenza, facendoti vedere anche la consistenza di entrambe. Clicca qui per vedere le stories.

Se vuoi stare tranquilla ed avere la certezza al 100% che stai acquistando davvero la farina di cocco, ti consiglio di acquistarla nei negozi biologici oppure online.

La cosa importante da sapere è che la farina di cocco ed il cocco rapè sono due cose completamente diverse. La farina di cocco assorbe tre volte di più rispetto ad una farina normale e non si può sostituire nelle stesse quantità con nessun’altra farina e tanto meno con il cocco rapè, in quanto quest’ultimo non ha nessuna funzione/caratteristica, se non quella di dare sapore.

Shopping online: cosa comprare

Eccoci qui ad affrontare uno degli argomenti più discutibili e ignoti. Perché dico questo? Perchè come in ogni ambito della vita, è tutto molto soggettivo. Esistono tantissimi shop online che vendono prodotti proteici, biologici e adatti a chi segue un’alimentazione sana, ma ciò non significa che tutti siano ottimi, di qualità e buoni.

In questo articolo vi parlerò in base alle mie preferenze, a ciò che utilizzo nella quotidianità e a ciò che io stessa ho provato. Ci tengo a precisare che non ho provato tutto di ogni azienda e che non sono la bibbia, i miei gusti sono discutibili esattamente come i vostri, ciò che piace a me può non piacere a voi.

Questo argomento è anche ignoto perchè le persone che si stanno approcciando adesso a questo stile di vita, si sentiranno un pesce fuor d’acqua in uno shop online di prodotti sportivi, proteici e non. Nella maggior parte dei casi non sanno mai cosa comprare e proprio per questo motivo vanno sempre in cerca di consigli de seguire.

barrette proteiche

Quali prodotti posso trovare negli shop online di integrazione sportiva:

NB: i prodotti proteici, l’integrazione, le farine e i fiocchi d’avena aromatizzati si possono acquistare anche nei negozi di Integrazione Sportiva.

  • Farine istantanee aromatizzate e Fiocchi d’avena aromatizzati. Si tratta semplicemente di farine e fiocchi con aromi ed edulcoranti, NON sono proteiche come spesso mi viene detto in direct sul mio profilo instagram. Si acquistano solo sui siti o nei negozi di integrazione sportiva. In questi anni ne ho provati di diverse marche ma i migliori in assoluto – per me – sono quelli dell aziende: BPR Nutrition e PharmaPower.
  • Preparati proteici per pancakes e dolci in generale. Online se ne trovano tantissimi, ce ne sono per tutti i gusti ma non tutti sono buoni, anzi solo una piccola percentuale fanno realmente ciò che promettono di fare. Quanti di voi hanno seguito le istruzioni riportate dietro ‘aggiungere al preparato solo acqua o latte’ ed hanno ottenuto un risultato insoddisfacente? Credo la maggior parte di voi. Spesso i preparati proteici per funzionare bene devono essere uniti ad altri ingredienti, non solo acqua o latte, ma farine, albume, yogurt, latte ecc. Per ‘funzionare bene’ intendo ottenere un pancakes/dolce dalla consistenza soffice e lievitata. Quindi a questo punto vi chiederete: Che senso ha comprarlo? Tanto vale che utilizzo una farina normale! Esattamente così, non ha alcun senso. Proprio per questo motivo dovete trovare un preparato proteico BUONO, che funzioni realmente solo con l’aggiunta di acqua o latte. La scelta del prodotto fa l’80% della ricetta, come ad esempio nella mia piadacake, senza un buon preparato proteico non otterrete il risultato come il mio. In tal caso vi consiglio di fare la ricetta più basica con sola farina di avena e farina di cocco. Per avere qualche consiglio in più su quali preparati scegliere, scrivimi in privato sulle mie pagine social, instagram e facebook.
  • Proteine in polvere: Concentrate, isolate e idrolizzate, di origine vegetale o provenienti dal siero del latte. Qui si apre un mondo infinito che non mi sento di affrontare per vari motivi. In primis non è un settore che conosco molto, perchè non sono mai stata un’amante delle proteine in polvere, ho sempre preferito assumere la quota proteica dagli alimenti che ne contengono naturalmente come yogurt, albume, carne, uova, pesce. Di conseguenza in questi anni ho provato solo quelle di due/tre aziende, non di più. L’argomento è talmente soggettivo che non posso dirti solo il marchio, perché di gusto in gusto il mio parere cambia. Posso dirti però che le mie preferite – fra le poche che ho provato – sono le Whey al Caffè freddo e il Fit Shake sempre al caffè freddo, entrambi dell’azienda Nu3. Il Fit Shake è un mix di proteine con aggiunta sali minerali, vitamine, collagene, colina ed estratto di thè verde.
  • Barrette proteiche: anche qui si apre un mondo che non voglio affrontare per gli stessi motivi delle proteine, semplicemente perchè non ne faccio uso. Se ne possono trovare di tutti i gusti negli shop online e nei negozi di integrazione sportiva. La loro consistenza risulta spesso gommosa e dura.
  • Creme proteiche: il 90% delle volte si trovano creme proteiche con ingredienti poco sani ed un inci infinito, per questo motivo non sono molto a favore. Tranne in alcuni casi dove vengono utilizzati ingredienti più ‘genuini’. Sono molto buone le Fit Creme della Nu3 Italia al cacao e nocciola e cioccolato bianco.
lista della spesa

Quali prodotti sani, biologici e non, si possono trovare negli shop online:

Piccola premessa: online si trova di TUTTO, dipende dal sito in cui acquistate. Come trovare quello che fa per voi? la risposta è Google! Io vi parlerò dei due siti con la quale collaboro perché utilizzo ogni giorno i loro prodotti, tutto qui. Ma voi siete libere di scegliere ciò che preferite.

  • Burri/Creme 100% frutta secca: mandorle bianche e scure, arachidi, pistacchi, tahin, cocco, nocciole e anacardi. Queste sono le creme che si trovano nella maggior parte dei casi, tranne pistacchi che è sempre più difficile da trovare. Personalmente utilizzo quelle delle due aziende con la quale collaboro: Nu3 e Koro, ma online ci sono altre aziende molto valide che producono creme buone e di qualità. Inoltre esistono degli ‘extra’ più difficili da reperire, come la crema di noci, pinoli, noci pecan, noci di macadamia, tahin nera e crema di datteri, che personalmente ho trovato solo sul sito di KoRo.
  • Le Farine di legumi e di frutta secca si trovano sia negli shop online biologici, sia in siti ‘misti’ con una vasta gamma di prodotti, dall’integrazione sportiva ai prodotti biologici. Facile da reperire online è anche la farina di arachidi, farina di mandorle degrassata, farina di cocco, ceci e zigolo dolce, alcune di queste le acquisto sempre sul sito www.nu3.it.
  • I superfood si trovano in tutti gli shop online biologici: spirulina, acai, curcuma, cuticola di psillio, camu camu, nibs di cacao crudo, bacche di goji, erba di grano, acerola, bacche di aronia, rosa canina, erba d’orzo, maca in polvere, guaranà, clorella, ecc. Di extra particolare trovate la farina di semi di chia sul sito di Nu3, personalmente non l’ho mai provata ma ne ho sentito parlare benissimo, è un ottimo sostituito delle uova per i dolci vegani.
  • Olio di cocco indispensabile nella mia cucina si acquista online, nei negozi biologici e nei supermercati più riforniti.
  • Farina di cocco di cui abbiamo già parlato qualche riga più su.
  • Fit drops: si tratta di aromi in gocce con aggiunta di dolcificante. Questi ci permettono di non utilizzare/aggiungere zuccheri alla ricetta. Non sono sostituibili con i classici aromi che si trovano al supermercato, in quanto quest’ultimi non hanno dolcificante. I miei preferiti sono Vaniglia e Lemon Cake, acquistabili sempre sul sito www.nu3.it.
  • Zucchero da fiori di cocco. Oltre a trovarlo ai negozi biologici o nei supermercati più riforniti come vi ho già accennato, si trova anche facilmente negli shop online.
  • Eritritolo: si tratta di un dolcificante naturale zero calorie che non altera i sapori. Ha un indice glicemico pari a zero e si utilizza in sostituzione dello zucchero, circa 10 – 20 gr in più rispetto allo zucchero classico. Da quando l’ho scoperto è diventato uno degli ingredienti indispensabili della mia cucina. Si trova facilmente online e nei negozi biologici – anche negli shop delle aziende con la quale collaboro -.
  • Cacao criollo crudo è una tipologia di cacao amaro che si trova difficilmente. Io lo acquisto sempre sul sito dell’azienda con cui collaboro – Nu3. Loro producono un cacao né tostato, né alcalinizzato con fave di cacao criollo coltivate in Perù.
  • Cacao Nibs, conosciuta anche come granella di cacao crudo. Si tratta di pezzi di cacao crudo amaro croccantissimi. Oltre agli shop online è reperibile anche nei negozi biologici.

Questi sono solo i prodotti che utilizzo maggiormente nella mia quotidianità. Nei supermercati, shop online, negozi di integrazione sportiva e negozi biologici, potete trovare infiniti altri prodotti.

I siti con la quale collaboro hanno attivo un mio codice sconto.

Adesso che abbiamo specificato dove comprare cosa, possiamo procedere con la seconda parte dell’articolo: Cosa c’è nella mia dispensa e quali sono gli indispensabili?

nu3 italia


2 thoughts on “Lista della spesa: Shop online Vs Supermercato.”

  • Ciao Cecilia, fantastica questa pagina, davvero interessante. Ti seguo e mi incuriosisce la tua sana alimentazione e vorrei farla anch’io, Ma come posso iniziare?
    Grazie mille
    Chiara

    • Ciao Chiara, il mio consiglio è quello di iniziare dalle piccole, parti dalla colazione. Inizia a guardare gli ingredienti dietro alle cose che utilizzi sempre, scegli alimenti più sani e naturali. Anche solo delle semplici fette biscottate integrali possono nascondere ingredienti poco sani. Ci sono tanti marchi e ognuno di loro ha ricette diverse, al supermercati ne trovi alcune che sono veramente valide. Questo è solo un esempio per farti capire che non devi stravolgere del tutto la tua alimentazione, a piccoli passi, partendo proprio dagli alimenti a te più familiari. Un abbraccio 🙂

      ps: sono felice che ti sia piaciuto l’articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Scroll Up