Cheesecake light con crema di ricotta, cocco e more

Cheesecake light con crema di ricotta, cocco e more
Condividi l'articolo

CHEESECAKE LIGHT CON CREMA DI RICOTTA, COCCO E MORE

Semplice, buona e cremosissima, è la mia Cheesecake light con crema di ricotta, cocco e more, perfetta per i caldi mesi che ci aspettano. Non c’è un momento migliore per gustarla, lei va sempre bene: colazione, merenda oppure come dolcetto post cena, che bontà!

Questa mia versione non prevede l’utilizzo di burro e panna, inoltre può essere realizzata anche senza glutine, scegliendo delle fette biscottate o biscotti glutenfree. Ma non è finita qui, essendo super versatile si adatta perfettamente a tutti i gusti, ma vediamo nel dettaglio tutte le possibili varianti che si possono realizzare.

cheesecake light alla ricotta

POSSIBILI VARIANTI

  • RICOTTA – puoi scegliere la ricotta che preferisci: vaccina o di pecora, intera o magra. In alternativa sostituiscila con yogurt greco oppure un formaggio spalmabile;
  • FETTE BISCOTTATE – a me piace utilizzare le fette biscottate di farro integrale senza zucchero aggiunto per avere una cheesecake leggera da poter mangiare anche tutti i giorni, in alternativa puoi utilizzare i tuoi biscotti preferiti oppure altre tipologie di fette biscottate. Ricordati che in base alla tua scelta la cheesecake sarà più o meno leggera;
  • YOGURT MAGRO – se preferisci utilizza lo yogurt intero o vegetale;
  • MIELE – più o meno miele, decidilo tu in base ai tuoi gusti. Se si sceglie di utilizzare lo yogurt greco 0% il sapore risulterà più acidulo. Se non sei un amante del miele, utilizza quello che preferisci: sciroppo d’acero o agave, eritritolo, stevia, zucchero di canna, classico, pasta di datteri, ecc;
  • CREMA DI COCCO – se non la conosci ti consiglio assolutissimamente di provarla, è una vera e propria dipendenza. Questa è quella che utilizzo io: www.nu3.it-crema-di-cocco-bio si tratta di polpa di cocco al 100% senza nessun altro ingrediente aggiunto. Se sei curiosa di provarla ti lascio il mio codice sconto del 15%: delicious. Se vuoi preparare la cheesecake light subito senza dover aspettare la crema, puoi sostituirla con qualsiasi altra crema 100% frutta secca: pistacchi, mandorle, nocciole, arachidi, anacardi. Altrimenti omettila oppure aggiungi il cocco rapè;
  • PRUGNE – qui hai la libertà assoluta, qualsiasi frutta essiccata è perfetta: fichi, datteri, albicocche, uvetta. La frutta essiccata è perfetta per dare dolcezza e ‘compattare’ la base. In questa ricetta è di grande aiuto;
  • OLIO DI COCCO – puoi sostituirlo con l’olio extravergine d’oliva, in questo caso ricordati che il sapore è decisamente più invadente. In alternativa puoi utilizzare il burro chiarificato, conosciuto anche come ghee;
  • AROMI – puoi personalizzare e rendere unica la tua cheesecake con qualsiasi aroma o ingrediente extra da aggiungere alla crema: cannella, scorza grattugiata bio di limone o arancia, scaglie e gocce di cioccolato, caffè (in questo caso fare attenzione alla quantità di gelificante scelto), cocco rapè, granella di frutta secca, vaniglia, aroma alle mandorle, ecc. Le possibilità sono davvero infinite;
  • MORE – infine arriviamo alle more, sostituibili con qualsiasi altra frutta, confettura e/o crema al cioccolato o 100% di frutta secca;

Che dire, le possibilità sono davvero infinte. Crea la tua cheesecake light preferita e gioca con i vari ingredienti, sono sicura che te ne innamorerai. Esattamente come è successo a me!

cheesecake light alla ricotta

LA MIA CHEESECAKE LIGHT IN BREVE

  • Semplice
  • Versatile
  • Buona
  • Leggera
  • Fresca
  • Senza zucchero bianco
    • burro
    • panna

Cheesecake light con crema di ricotta, cocco e more

Recipe by Cecilia MansaniDifficulty: Easy
Porzioni

8

persone
Tempo di preparazione

20

minutes
Tempo di riposo

24

hours 

Dosi per tortiera con cerniera da 18 cm di diametro.

Ingredienti

  • Per la base:
  • Fette biscottate di farro integrale 140 gr

  • Prugne essiccate senza nocciolo 100 gr

  • Latte vegetale 90 ml

  • Olio di cocco bio Nu3 40 gr

  • Per la crema:
  • Ricotta magra 500 gr

  • Yogurt magro 245 gr

  • Miele D’acacia 50 gr

  • Crema di cocco bio Nu3 50 gr

  • Acqua 96 ml

  • Agar Agar 6 gr

  • Scorza grattugiata di un limone bio

Procedimento

  • Frullare le fette biscottate con le prugne, l’olio di cocco sciolto ed il latte, fino ad ottenere un composto lavorabile. Versare la base all’interno della tortiera con cerniera e comprimerla bene sul fondo. Metterla in frigorifero.
  • A parte montare con le fruste la ricotta ed il miele, aggiungere quindi lo yogurt magro, la scorza grattugiata del limone bio e la crema di cocco sciolta. Mescolare delicatamente dall’alto verso il basso.
  • In un pentolino unire l’acqua con l’agar agar e portare quasi a bollore a 82°C, lasciar sobbollire per qualche minuto mescolando sempre, così da far sciogliere bene la polvere. Versare l’agar agar all’interno della crema, mescolare il tutto e versarla all’interno della tortiera. Livellare la superficie e battere sul fondo per togliere eventuale aria.
  • Lasciare la cheesecake in frigorifero per circa 4 ore, dopodichè cuocere le more in un pentolino a fiamma bassa con coperchio e il succo di mezzo limone fino ad ottenere una simil marmellata. Decorare la superficie e rimettere in frigorifero fino al giorno dopo. Consiglio di lasciar riposare la cheesecake per un totale di 24 ore.

Note

  • Il giorno seguente aiutarsi con un leccapentole per ‘staccarla’ dal bordo, altrimenti mettere un foglio di carta forno prima di versare la crema.
  • Si conserva in frigorifero coperta per 4/5 giorni.
nu3 italia


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Scroll Up