Angel Cake Integrale | Senza zucchero

Angel Cake Integrale | Senza zucchero
Condividi l'articolo

ANGEL CAKE INTEGRALE | SENZA ZUCCHERO

Ho mangiato la vera Angel Cake a Napoli, da Birdy’s bakery. Strano vero? – ti starai chiedendo: ‘ma com’è che con tutte le cose buone che ci sono a Napoli, vai a mangiare un dolce all’interno di una bakery americana?’ – giusta osservazione.

Devi sapere che io amo follemente Napoli ed ogni volta che vado faccio sempre il tour dei miei posti preferiti. Babbà, sfogliatelle, taralli, pastiera, pizza, fiocchi di neve, ogni cosa che mangio deve essere la migliore della città. Se ti va di leggere quali sono i miei posti preferiti di Napoli, ti lascio questo articolo che ho scritto qualche mese fa: Dove mangiare a napoli, i 15 posti da non perdere.

angel cake integrale

L’ultima volta che ho avuto la fortuna di passare qualche giorno li insieme a Luigi, passeggiando per via Chiaia ci siamo trovati davanti a birdy’s bakery, era l’ora di pranzo e avevamo un certo languorino. L’idea era quella di mangiare qualcosa di leggero visti i giorni precedenti e così siamo entrati. A fine pasto dopo due toast al pesce, avevo voglia di dolce e tac, la Angel Cake era sul menù. Quale occasione migliore per provarla?

angel cake senza zucchero

La Angel Cake è una famosa torta americana molto alta e soffice, priva di grassi a base di farina, zucchero, albumi e cremor tartaro. Solitamente viene servita con confettura e frutti rossi. Alla vista si riconosce subito grazie alla sua forma a ciambella ed il suo colore chiaro. E’ davvero di una bontà unica!

Apparentemente sembra molto leggera, ma ahimè la quantità di zucchero al suo interno è molto elevata. La struttura intera di questa torta è data grazie alla lavorazione dello zucchero con gli albumi, quindi volendo possiamo anche considerarla una meringa a cui è stata aggiunta un pò di farina.

angel cake senza zucchero

Per i motivi sopra elencati, creare una Angel Cake senza zucchero non è affatto semplice. La si può fare comunque, ottenendo anche un buon risultato, ma la consistenza all’interno risulta leggermente diversa.

La mia versione ‘Angel Cake Integrale | senza zucchero’ è decisamente più sana e leggera rispetto all’originale. Ho utilizzato una farina 100% integrale anzichè la farina 00 e l’eritritolo al posto dello zucchero. In più ho aggiunto la scorza grattugiata del limone, l’aroma alla mandorla e la vaniglia.

angel cake integrale

Ma che cos’è l’eritritolo? L’eritritolo è un dolcificante naturale zero calorie, con un indice glicemico pari a 0. I carboidrati che si trovano all’interno dell’ eritritolo non vengono assorbiti dal nostro organismo, poichè non possiede quel particolare enzima necessario, quindi passano attraverso il corpo senza avere gli effetti dello zucchero bianco. Personalmente lo acquisto qui: www.nu3.it – scontato del 15% con il codice sconto: delicious.

angel cake integrale

Dobbiamo però, tenere presente che l’eritritolo ha un potere dolcificante inferiore rispetto allo zucchero classico, quindi quando andiamo ad utilizzarlo nei dolci ricordiamoci di aumentare la quantità del 20-30%. Ovviamente varia anche in base ai tuoi gusti, se vuoi ottenere più o meno dolcezza. Personalmente non aumento mai la quantità, anzi la diminuisco perchè il mio palato è abituato ai sapori naturali.

Angel Cake Integrale | Senza zucchero

Recipe by Cecilia MansaniDifficulty: Easy
porzioni

8

fette
tempo di preparazione

20

minutes
tempo di cottura

20

minutes
note

+ tempo di raffreddamento

valori nutrizionali per l’intera torta senza topping

631 Kcal

Carboidrati 83 gr; Proteine 63 gr; Grassi 4 gr
valori nutrizionali per una fetta senza topping

79 Kcal

Carboidrati 10,4 gr; Proteine 8 gr; Grassi 0,5 gr

I valori nutrizionali sono approssimativi e possono variare in base alle marche dei prodotti utilizzate.

Ho utilizzato uno stampo per Angel Cake da 20 cm di diametro.

Ingredienti

  • Albumi 490 gr

  • Farina integrale 120 gr

  • Cremor Tartaro 6 gr – oppure lievito per dolci nella stessa dose

  • Eritritolo 250 gr – in alternativa zucchero di canna o 80 gr circa di stevia

  • Scorza grattugiata di un limone non trattato

  • Aroma alla mandorla 1 fialetta

  • Fitdrops Nu3 alla vaniglia 3 gocce – in alternativa un cucchiaino di estratto alla vaniglia oppure un baccello di vaniglia

  • Un pizzico di sale

  • Topping:
  • Yogurt greco 0% 3 cucchiai abbondanti

  • Crema 100% polpa di cocco Nu3 40 gr

  • Frutti rossi q.b

Procedimento

  • Accendere il forno a 190* statico. In un recipiente capiente montare a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale e la scorza grattugiata di un limone, insieme all’eritritolo incorporato poco alla volta.
  • Infine aggiungere anche l’aroma di mandorla e due gocce di fitdrops alla vaniglia, ri-azionare le fruste ancora per qualche secondo per far incorporare bene gli aromi.
  • A parte setacciare la farina integrale con il lievito o il cremor tartaro, quindi unire gli ingredienti secchi agli albumi montati a neve fermissima poco alla volta, mescolando sempre dal basso verso l’alto facendo attenzione a non smontare gli albumi.
  • Versare l’impasto all’interno dello stampo apposito per Angel Cake, livellare la superficie (mi raccomando senza sbattere lo stampo sul piano) ed infornare a 190* statico per 20 minuti. Consiglio sempre di fare la prova stecchino prima di sfornarla. Se lo stecchino risulta asciutto è pronta, altrimenti lasciarla cuocere per altri minuti.
  • Una volta sfornata la Angel Cake integrale, capovolgerla a testa in giù sopra ad una griglia e lasciarla raffreddare. Lo stampo che si utilizza per questa torta ha tre piedini che la sollevano in modo tale da far circolare bene l’aria. Solo quando sarà completamente fredda, toglierla dallo stampo aiutandosi con la lama del coltello.
  • Ricoprire la superficie con lo yogurt greco 0% precedentemente amalgamato alla crema 100% polpa di cocco e servire con frutti rossi.

Note

  • Se non hai lo stampo adatto, utilizza quello per ciambelle e quando la capovolgi assicurati che fra la superficie della torta ed il piano della cucina ci sia spazio sufficiente per far circolare l’aria.
nu3 italia


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Scroll Up