Migliaccio senza burro e lattosio, carnevale con gusto

22 Gennaio 2019

Migliaccio senza burro e lattosio, carnevale con gusto

1 Comment

Migliaccio senza burro e lattosio 

Dalle ricette natalizie a quelle carnevalesche in un batter d’occhio: Migliaccio senza burro e lattosio. Inizio così quest’anno, con una ricetta tipica del carnevale napoletano a base di semolino, arancia e ricotta. La sua consistenza è perfetta: morbida, umida e compatta. L’ingrediente principale è il miglio, dalla quale prende il nome, ma ad oggi generalmente si utilizza appunto il semolino, come nel mio caso. 

La realizzazione del migliaccio è davvero facile, ti basterà cuocere il semolino insieme al latte e all’acqua, dopodichè aggiungere gli altri ingredienti base quali: ricotta, uova, vaniglia e…zucchero, ma di cocco. 

 

migliaccio senza burro

 

A differenza della ricetta base, il mio migliaccio non ha burro e zucchero bianco, ma bensì quello di cocco. Fino ad ora non lo avevo mai utilizzato, solitamente preferisco dolcificare le mie ricette con frutta fresca, essicata o miele. Devo dire che sono rimasta piacevolmente sorpresa, dona un sapore molto delicato alla ricetta, ma questo ovviamente dipende dalla quantità che ne viene utilizzata, in questo caso io ne ho aggiunto solo 10gr per l’intera torta. 

Lo zucchero di cocco ricorda molto quello di canna, sia come consistenza/colore che gusto, ma la sua particolarità è senz’altro il suo leggero sentore di caramello. Lo zucchero di cocco non viene considerato un prodotto raffinato, poiché la produzione prevede solo la disidratazione della linfa ed eventualmente la cristallizzazione. Inoltre, come riportato su ideegreen.it, è stato classificato dalle Autorità Filippine tra gli alimenti a basso indice glicemico. Difatti risulta essere pari a 35 (stando alle autorità Filippine), mentre un’altra fonte riferisce un indice glicemico pari a 54. Quale sarà la verità?

migliaccio senza burro

 

Come in ogni cosa l’eccesso fa male, quindi il mio consiglio è quello di utilizzarlo con parsimonia, è senz’altro un buon sostituto del classico zucchero bianco che troviamo in tutte le ricette. Io utilizzo lo zucchero di cocco della Nu3scontato del 15% con il codice sconto ‘delicious15‘.

MIGLIACCIO SENZA BURRO E LATTOSIO 

FACILE da preparare

CONSISTENZA morbida, umida e compatta

LIGHT rispetto alla ricetta tradizionale

SENZA burro e lattosio

CON zucchero di cocco

TOPPING CON BURRO D’ARACHIDI E PISTACCHI DI BRONTE

 

MIGLIACCIO
migliaccio

INGREDIENTI:

  • 50gr di Semolino di grano duro
  • 125ml di Latte senza lattosio
  • 125ml di Acqua
  • Mezza bacca di vaniglia
  • Scorza grattugiata di un’arancia non trattata
  • 10gr di Zucchero di cocco – acquista qui scontato del 15% con il codice sconto: delicious15
  • 85gr di Ricotta senza lattosio
  • 1 Uovo intero – circa 50gr 
  • Burro d’arachidi 100%
  • Granella di pistacchi di Bronte

PROCEDIMENTO:

  1. Portare a bollore il latte con la scorza grattugiata di un’arancia non trattata, i semi di mezza bacca di vaniglia e l’acqua, quindi versare il semolino a pioggia, abbassare la fiamma al minimo e cuocere mescolando fino a consistenza densa e cremosa. Una volta cotto il semolino, travasarlo all’interno di un contenitore.
  2. A parte montare un uovo con 10gr di zucchero di cocco fino a renderlo spumoso. Aggiungere la ricotta poco alla volta lasciando le fruste elettriche accese. Infine, una volta incorporata del tutto la ricotta, aggiungere il semolino, anch’esso poco alla volta.
  3. Una volta ottenuto un impasto liscio, cremoso ed omogeneo, versarlo all’interno di una tortiera con cerniera da 12cm di diametro unta con dell’olio di cocco, oppure foderata con la carta forno. Infornare a 200* statico preriscaldato per 60 minuti. Se dopo 45-50 minuti la superficie dovesse risultare ben dorata, coprirla con della carta forno e proseguire la cottura.
  4. Una volta pronto il migliaccio senza burro e lattosio, toglierlo dal forno e lasciarlo raffreddare completamente all’interno della tortiera. Prima di servirlo, aggiungere burro d’arachidi 100% e granella di pistacchi di bronte. 

Si conserva in frigorifero per 3-4 giorni.

 

migliaccio light
nu3 italia


1 thought on “Migliaccio senza burro e lattosio, carnevale con gusto”

  • Ciao Cecilia, devo assolutamente provare questa tua ricetta 😋 il dosaggio indicato per quante persone è? Ti ringrazio tanto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Scroll Up