Pancake alto alle pere, limone e pistacchi

7 Maggio 2019

Pancake alto alle pere, limone e pistacchi

5 Comments

PANCAKE ALTO ALLE PERE, LIMONE E PISTACCHI

Nonostante le mille ricette e video tutorial pubblicati in questi quattro anni e più di blog, ricevo ancora tante domande sui pancakes alti. Come si fanno? Perchè non viene alto come il tuo? Devo aggiungere per forza la frutta e la farina di cocco? Che consistenza deve avere? 

Rispondo a tutte le domande in questo articolo scritto con tanto impegno e amore per aiutare tutti in questa semplice ma misteriosa impresa. ‘Misteriosa’ perchè sembra difficile ed impossibile da realizzare, quando invece è davvero davvero semplice, basta seguire passo dopo passo le mie linee guida.

 Oggi ti lascio uno degli abbinamenti più amati e rifatti su instagram: il PANCAKE ALTO ALLE PERE, LIMONE E PISTACCHI, quest’ultimi li ho aggiunti in un secondo momento, ma l’abbinamento pere e limone è un must. 

 

 

Soffice da sciogliersi in bocca, senza zucchero, lattosio e a basso contenuto di grassi. Ideale per chi vuole restare in forma senza rinunciare al gusto e alla dolcezza mattutina. Questo pancake alto è la colazione perfetta per iniziare le tue giornate. Si prepara in soli 10-15 minuti la sera prima di andare a letto, al mattino l’unica cosa che dovrai fare è prepararti una tazza di caffè, facile no?

..personalmente ti consiglio di conservarlo in frigorifero avvolto nella carta stagnola e farcirlo poco prima di mangiarlo. Adoro i pancakes freddi! Altrimenti puoi anche lasciarlo a temperatura ambiente all’interno di un contenitore ermetico. 

 


 

RICETTA – PANCAKE ALTO ALLE PERE, LIMONE E PISTACCHI

 

INGREDIENTI x 1 pancake da due dosi:

  • 30 gr di Fiocchi d’avena baby aromatizzati al pistacchio
  • 25 gr di Farina di riso
  • 55 gr di Farina di tipo 2
  • 140 gr di Pera 
  • Scorza grattugiata di un limone biologico
  • 100 ml di Albume
  • 55 ml di Latte vegetale di soia – oppure qualsiasi altro latte vegetale o acqua
  • 4 gr di Bicarbonato di sodio
  • 20 ml circa di Succo di limone biologico

Topping con granella di pistacchi e crema da polpa di cocco 100% pura.

 

PROCEDIMENTO:

  1. Unire i fiocchì d’avena baby al pistacchio con la farina di riso e di tipo 2 (sostituibile con farina integrale oppure di tipo 1). Aggiungere la pera tagliata a pezzi piccoli priva della sua buccia, la scorza grattugiata di un limone biologico e mescolare il tutto infarinando bene la frutta.
  2. Versare a filo l’albume con il latte vegetale (oppure acqua) ed amalgamare con una frusta da cucina fino ad ottenere un impasto liscio e cremoso. 
  3. Aggiungere in superficie il bicarbonato di sodio, quindi spremerci sopra il succo del limone e lasciar agire per 15/20 secondi circa. Dopodichè mescolare facendo sparire completamente la schiuma bianca e le bollicine. 
  4. Riscaldare una casseruola da 14 cm di diametro a fiamma alta nel fornello più piccolo, quindi versare l’impasto, abbassare la fiamma al minimo e chiudere con il coperchio. Lasciar cuocere per circa 10-15 minuti, finchè la superficie non sarà rappresa. Con l’aiuto di un leccapentole, girare il pancake dall’altro lato, richiudere con il coperchio ed ultimare la cottura per 1/2 minuti massimo. 
  5. Lasciarlo raffreddare sopra una griglia per far circolare l’aria sotto. Si conserva in frigorifero nella carta stagnola oppure a temperatura ambiente all’interno di un contenitore ermetico. 
  6. Prima di servirlo aggiungere la granella di pistacchi con la crema da polpa di cocco pura al 100% oppure con qualsiasi altra crema di frutta secca. 

Consiglio di aggiungere un velo di marmellata di pere al centro o in superficie.

 




5 thoughts on “Pancake alto alle pere, limone e pistacchi”

  • Grazie!! il mio nonostante tutte le accortezzze si brucia da un lato prima che l’altro sia minimamente rappreso. Cosa sbaglio? io cuocio in un pentolino antiadetente cm 14 diametro nelle piastre in vetroceramica…grazie

    • le cause possono essere due: fuoco/calore troppo elevato – casseruola non adatta alle lunghe cotture. Ti consiglio quelle con il doppio fondo 🙂

  • Ricetta assolutamente da provare, da amante dei pistacchi quale sono!
    Avrei però una curiosità: con cosa mi consiglieresti di sostituire l’albume (ne sono intollerante) senza andare ad alterare il risultato finale? Mi sto avvicinando al mondo dei pancake da poco e ogni ricetta che trovo quasi sempre ha questo ingrediente.
    Grazie in anticipo!

    • Ciao Elisa 🙂 purtroppo l’albume è un ingrediente fondamentale per la riuscita del pancakes. L’unica cosa che potresti fare è provare la versione vegana, personalmente però non l’ho mai fatta. Ti consiglio di seguire su instagram: @eatsmartforyou e cercare nel suo blog. Da lei troverai sicuramente quello che stai cercando. Un abbaccio, Cecilia 🙂

      • Grazie mille per la risposta e per il suggerimento proposto!
        Proverò comunque a replicare la ricetta senza aggiungere l’albume e vediamo un pò che succede 😉
        Un abbraccio, continuerò a seguirti con molto piacere! <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Scroll Up