Roccocò con farina integrale – Natale con gusto & salute

6 dicembre 2018

Roccocò con farina integrale – Natale con gusto & salute

0 Comments  /  Vai diretto alla ricetta

Roccocò con farina integrale

Amo festeggiare il Natale in famiglia mangiando buon cibo e piatti tipici preparati dalla nonna. Quest’anno però dalla Toscana facciamo un salto in Campania, dove ogni natale vengono sfornati migliaia e migliaia di Roccocò e Mustaccioli. Sono dei biscotti secchi speziati, che vengono realizzati con ingredienti semplici: zucchero, farina bianca, pisto, mandorle e scorza d’arancia. Dopodichè i mustaccioli vengono ricoperti di cioccolato fondente o al latte, mentre nei roccocò è possibile aggiungere canditi e mandorle intere. Entrambi i biscotti si possono mangiare sia nella versione ‘spacca denti’ -che ti assicuro sono davvero croccantissimi, quasi da farsi male!- e sia nella versione più morbida, quella che preferisco. Oggi però sono qui a proporti una versione un pochino diversa e più sana: i Roccocò con farina integrale senza zucchero.

roccocò integrali

Amo talmente tanto questi biscotti che non me la sono sentita di stravolgere completamente la ricetta, quindi mi sono ‘solo’ limitata a togliere lo zucchero, utilizzare la farina integrale e aggiungere il miele di Sulla Molino e Pastificio sul Lago. Per il resto mi sono affidata alla ricetta di Giallo Zafferano, che non delude mai. Ahimè, purtroppo ho una nonna 100% toscana ed una sarda, quindi non ho potuto utilizzare “la ricetta segreta della nonna”. Ma, ma, ma.. devo dire che il risultato mi è piaciuto e sono un ottimo compromesso per non rinunciare alla salute con gusto. 

roccocò integrali

I Roccocò hanno la forma tondeggiante, risultano come delle ciambelline croccanti e sono speziati al Pisto, come ti ho detto all’inizio dell’articolo. Forse ti starai chiedendo che cos’è e adesso ti tolgo ogni dubbio. Il pisto è un mix di spezie (cannella, pepe, noce moscata, chiodi di garofano, anice stellato e semi di coriandolo) che viene utilizzato sotto il periodo natalizio per molti dolci della tradizione campana. Si trova al supermercato, oppure in caso contrario lo si può realizzare in casa. Ti basterà pestare in un mortaio le spezie e tostarle brevemente in padella. Le quantità da rispettare sono queste: 15gr di cannella in polvere, 5gr di pepe, 5gr di noce moscata, 2gr di anice stellato, 2gr di chiodi di garofano, 2gr di semi di coriandolo. Il sapore risulta molto forte, io personalmente l’adoro e lo metto in molti dolci, anche in un semplice porridge ad esempio, per dare quel tocco in più che fa la differenza. Tutto sta nel trovare la giusta dose, che è molto soggettiva e dipende dai propri gusti. Fatta questa breve e importante parantesi, ti lascio subito alla ricetta dei:

Roccocò con farina integrale senza zucchero 

Acquista qui il pisto:

roccocò integrali

Scatta una foto ai tuoi Roccocò con farina integrale e postala sui tuoi social, utilizza l’hashtag #COLAZIONEDADELICIOUS e fammi sapere cosa ne pensi. Ti aspetto!

Roccocò con farina integrale - SENZA ZUCCHERO

6 dicembre 2018
: 5 Roccocò con farina integrale
: 30 min

By:

Ingredients
  • 35gr di Mandorle con guscio
  • 70gr di Farina Integrale di grano tenero
  • 60gr di Farina d'avena (o tutta integrale)
  • 1gr di Pisto
  • Scorza grattugiata di mezza arancia non trattata
  • 55ml di Acqua a temperatura ambiente
  • Un pizzico di bicarbonato
  • 30ml di Miele di Sulla
  • Un uovo
Directions
  • Step 1 Tostare le mandorle in forno preriscaldato a 180* statico per 5 minuti. Tritare nel mixer da cucina 25gr di mandorle e lasciarne 10gr da parte per il topping.
  • Step 2 Unire le due farine con la scorza grattugiata di un’arancia non trattata, il pisto, le mandorle tritate, un pizzico di bicarbonato e il miele di Sulla.
  • Step 3 Mescolare il tutto e versare l’acqua a temperatura ambiente poca alla volta, mescolando di volta in volta, fino ad ottenere un panetto liscio e asciutto. Non deve appiccicare. In base alle farine utilizzate può servire più o meno acqua.
  • Step 4 Ricavare 5 pezzi da 48gr circa e formare con le mani, per ciascun pezzo, un rotolo non troppo fine. Dare la forma della ciambellina e sigillare bene le due estremità, in modo che mantengono la forma durante la cottura.
  • Step 5 Spennellare la superficie con l’uovo sbattuto, aggiungere i restanti 10gr di mandorle tostate ed infornare a 180* statico per 25 minuti circa. Se desideri ottenere una consistenza più croccante, allunga la cottura di qualche minuto. Lasciarli raffreddare completamente sopra ad una griglia e servirli.


Acquista qui il pisto:

roccocò integrali



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Scroll Up