Biscotti all’Amarena più leggeri rispetto agli originali.

5 dicembre 2018

Biscotti all’Amarena più leggeri rispetto agli originali.

0 Comments  /  Vai diretto alla ricetta

1, 2, 3 Biscotti in forno!

Biscotti all’amarena napoletani

L’ultima volta che sono stata a Caserta ho assaggiato questi biscotti ripieni di amarena e cioccolato e ne sono rimasta colpita. Non avevo mai visto dei biscotti con un ripieno così alto e importante, sia in termini di sapore che di consistenza. Incuriosita sono andata subito a googlare “biscotti all’amarena Caserta” perchè dovevo capire assolutamente con cosa era fatto il ripieno. Inizialmente pensavo fossero due frolle sovrapposte con uno strato di marmellata di amarene, invece ho scoperto che il ripieno viene fatto con gli scarti di pan di spagna, il cioccolato fondente fuso, la granella di nocciole, il rum e la marmellata di amarene. La consistenza finale che si ottiene è quella di un biscottone -amo definirlo così- friabile e al tempo stesso morbido, con un ripieno ‘secco’.

biscotti all'amarena

Anni fa venivano fatti per non buttare via il pan di spagna che avanzava dai dolci, mentre oggi si fa l’inverso. Sul web vengono associati alla città di Napoli, ma ad essere sincera le poche volte che sono stata a Napoli non li ho mai visti, forse ero troppo attirata dalle sfogliatelle e dai babbà. Mentre le vetrine delle pasticcerie di Caserta sono inondate da questi biscotti all’amarena glassati. La mia versione è un pò particolare, ho fatto il ripieno utilizzando i fiocchi d’avena aromatizzati Merry Cherry Bpr Nutrition, l’edizione limitata pensata per questo natale. In alternativa puoi utilizzare i fiocchi d’avena neutri con un cucchiaino di cacao amaro, oppure quelli al gusto ‘Noccioloso’ sempre targati Bpr Nutrition, ed aggiungere un cucchiaio di marmellata di ciliegie, amarene o frutti rossi.

biscotti all'amarena

biscotti all'amarena

Per quanto riguarda la frolla invece, la conosci di già. Ho utilizzato la mia ricetta base che faccio sempre, ti lascio il link diretto all’articolo:

“Pasta frolla integrale senza zucchero e burro con farina d’avena: ecco la mia ricetta”

ormai non la mollo più, me ne sono follemente innamorata, la utilizzo per qualsiasi dolce a base di pasta frolla. Se in casa non hai l’olio di cocco, puoi sostituirlo con quello extravergine d’oliva, riso o girasole.

Biscotti all'amarena più leggeri

5 dicembre 2018
: 7 Biscotti
: 45 min
: Facile

By:

Ingredients
  • 1 Panetto di pasta frolla - Trovi la ricetta qualche riga più in su
  • 200gr di fiocchi d'avena aromatizzati al gusto Merry Cherry - Bpr Nutrition
  • 15gr di Granella di nocciole
  • Aroma al rum - facoltativo
  • 15gr di farina di cocco
  • 190ml di acqua o latte vegetale
  • Zucchero a velo - Facoltativo
Directions
  • Step 1 Preparare la pasta frolla e lasciarla riposare in frigorifero per 20 minuti. Nel frattempo fare il ripieno unendo i fiocchi d’avena con la farina di cocco, qualche goccia di aroma al rum, la granella di nocciole, l’acqua o il latte vegetale ed amalgamare il tutto fino ad ottenere una consistenza densa e lavorabile.
  • Step 2 Versare il composto sopra un foglio di carta forno e formare un rotolo rettangolare abbastanza spesso. Mettere in freezer per 10-15 minuti.
  • Step 3 Prendere la pasta frolla e con l’aiuto di un mattarello e stenderla fino ad ottenere un rettangolo. Attenzione a non farla troppo sottile. Tirare fuori dal freezer il ripieno, toglierlo dalla carta forno e adagiarlo al centro della pasta frolla. Arrotolare il tutto partendo da sinistra verso destra. Chiudere il rotolo all’interno della carta forno e mettere in freezer per altri 15-20 minuti.
  • Step 4 Nel frattempo preriscaldare il forno a 180* statico. Prendere il rotolo dal freezer e ricavare 7 biscottoni. Infornare per 15-18 minuti, controllando la cottura dopo circa 15 minuti.
  • Step 5 Servirli con una spolverata di zucchero a velo.


biscotti all'amarena



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Scroll Up