Ricetta Fiesta fatta in casa senza zucchero. Uguale all’originale!

16 novembre 2018

Ricetta Fiesta fatta in casa senza zucchero. Uguale all’originale!

2 Comments  /  Vai diretto alla ricetta

Fiesta fatta in casa senza zucchero, sana e buona come l’originale!

Provare per credere, al primo morso sono rimasta sorpresa anch’io. Le mani andavano da sole, prima una farina, poi un’altra, un pizzico di arancia, rum e cacao. Ecco la ricetta della Fiesta fatta in casa senza zucchero, facile da realizzare, buona e sana con solo ingredienti naturali. La Fiesta non era una delle mie merendine preferite da piccola, ho iniziato ad apprezzarla con il passare degli anni. Preferivo sapori più delicati e dolci, rispetto al contrasto forte del rum e del cioccolato fondente. Ma adesso, adesso l’ADORO!

fiesta fatta in casa senza zucchero

Ci pensavo da settimane, la faccio o non la faccio? che ingredienti utilizzo? verrà soffice e buona come l’originale? mille domande al secondo mi portavano a rimandare di volta in volta. Un pomeriggio invece mi sono imposta di provarci -senza ma e senza se- ed eccola qui, la Fiesta fatta in casa senza zucchero super soffice e golosa. E’ stato molto più semplice di ciò che pensavo, ottenere un sapore molto simile all’originale utilizzando ingredienti naturali IT’S POSSIBLE!

fiesta fatta in casa senza zucchero

La famosa merendina si porta dietro un bel po di anni, nasce negli anni ’60 e la prima campagna pubblicitaria risale agli inizi degli anni settanta. Negli anni ’80 fu prodotta anche la versioneTutti i Frutti“, con i canditi all’interno. La confezione aveva una striscia verde, anziché arancione. Vi era anche una versione alle ciliegie ed una con le scorze di limone. Per poi passare agli anni ’90 quando fu lanciata sul mercato la versione alle mandorle, fino ad arrivare al 2012 con la versione al caffè, che ricorda il sapore del tiramisù. Nel 2015 invece viene lanciata un’altra novità, la versione al rum, chiamata: Fiesta Babarum.

fiesta fatta in casa

fiesta fatta in casa senza zucchero

Da amante del caffè, ho fatto una ricerca sul web ed ho scoperto che la Fiesta caffè è stata un’edizione limitata. In commercio attualmente si trovano solo la versione classica, bagnata con il liquore curaçao, e la Babarum. La mia versione è un mix delle due merendine, mi sono ispirata alla classica utilizzando l’aroma al rum. Non mi perdo più in tante chiacchiere e ti lascio alla ricetta, il vero motivo per il quale stai leggendo l’articolo. Sono sicura che ne innamorerai anche tu.

Fiesta fatta in casa senza zucchero

16 novembre 2018
: 2 Merendine
: Media

By:

Ingredients
  • Per il pan di spagna:
  • 30gr di Farina integrale
  • 15gr di Farina di cocco
  • 20gr di Farina di riso
  • 10gr di Manitoba (o farina di riso)
  • 15gr di Miele d'acacia per dolcificare
  • Scorza d'arancia grattugiata non trattata
  • 5ml di Olio all'arancia (o extravergine)
  • 1 Uovo intero
  • 60ml di Albume + 20ml Montati a neve
  • 20gr di Yogurt greco 0% (oppure formaggio spalmabile o ricotta)
  • 3gr di Lievito per dolci
  • Per il ripieno:
  • 50gr di Yogurt greco 0% (formaggio spalmabile o ricotta)
  • Aroma al rum q.b in base ai propri gusti
  • 5/7ml di succo d'arancia
  • Per la glassa:
  • 15gr di Cacao amaro in polvere
  • Acqua q.b + il succo d'arancia
  • Crema spalmabile al cioccolato
Directions
  • Step 1 Accendere il forno a 180*. Sbattere un uovo intero con il miele e l’olio all’arancia + la scorza grattugiata di un’arancia non trattata. Quindi aggiungere 20gr di yogurt greco 0% con 60ml di albumi e sbattere il composto fino ad ottenere una consistenza spumosa.
  • Step 2 A parte unire le farine: integrale, riso, cocco e manitoba, con il lievito per dolci. Aggiungere gli ingredienti secchi poco alla volta ai liquidi e mescolare il tutto. Una volta ottenuto un impasto privo di grumi e corposo, aggiungere 20ml di albumi montati a neve ben ferma. Amalgamare dal basso verso l’alto delicatamente, senza smontare gli albumi.
  • Step 3 Spennellare un contenitore monoporzione in alluminio per plumcake con dell’olio di cocco, oppure ricoprirlo con la carta forno per evitare che si attacca. Versare l’impasto ed infornare a 180* per 15-18 minuti circa. Monitorare la cottura facendo la prova stecchino.
  • Step 4 Nel frattempo spremere un’arancia e fare il ripieno unendo 50gr di yogurt greco 0% con uno-due cucchiaini di succo d’arancia e un pochino di polpa con qualche goccia di aroma al rum. (La polpa l’ho presa dallo scarto dell’arancia che si ottiene spremendola). Sia l’aroma che il succo d’arancia si possono regolare in base ai propri gusti.
  • Step 5 Una volta pronto il pan di spagna lasciarlo raffreddare, quindi tagliarlo in senso orizzontale e verticale ricavando due merendine, bagnare la superficie con abbondante succo d’arancia e aggiungere il ripieno. Richiudere le merendine e glassarle con la crema al cacao, fatta mescolando 15gr di cacao amaro con del succo d’arancia e acqua q.b fino a consistenza liscia ed omogenea, non troppo liquida.
  • Step 6 Lasciare le fieste per minimo 2 ore in frigorifero (io per l’intera notte) e prima di servirle decorare la superficie con della crema spalmabile al cioccolato aiutandosi con una siringa da cucina.


fiesta fatta in casa senza zucchero



2 thoughts on “Ricetta Fiesta fatta in casa senza zucchero. Uguale all’originale!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Scroll Up