Un Brunch in perfetto stile primaverile.

30 Marzo 2017

Un Brunch in perfetto stile primaverile.

0 Comments

Dopo mesi di attesa finalmente la primavera è arrivata!

Aspettavo questo momento con ansia, amo questa stagione dell’anno per i suoi colori e le sue luci, le giornate che si allungano e il sole che riscalda. In questa Domenica di relax mi sono concessa qualche ora in più di sonno e invece di prepararmi la colazione mi sono deliziata con questo Brunch. Chi mi segue già da un pò sa che ho iniziato questa nuova rubrica da sole tre settimane e per adesso l’idea mi sta piacendo molto, unire ingredienti salati e dolci è interessante perché si scoprono abbinamenti particolari che nella “quotidianità” non siamo soliti fare.

L’uovo è l’ingrediente che viene utilizzato maggiormente nei Brunch, trovo che sia molto versatile perché lo si può preparare in molti modi diversi e inoltre sta bene quasi con tutto. Basta scegliere i giusti ingredienti per comporre un piatto ricco di salute e soprattutto gustoso, la noia non è sinonimo di alimentazione sana, con un pò di fantasia tutto più diventare molto più stimolante e interessante, così facendo non vi annoierete mai del vostro buon cibo. 

 

 

Un’idea carina e sfiziosa per presentare le classiche uova cucinate in padella potrebbe essere questa. Vi basterà pulire un peperone rosso, privarlo dei semi all’interno e ricavare delle fette che successivamente andrete a mettere in una padella antiaderente a fiamma alta. Una volta calda la padella aggiungere l’uovo all’interno del peperone, abbassare la fiamma e chiudere con il coperchio. Quando l’albume si è rappreso e il tuorlo è ancora liquido sono pronte. Io o concluso con i Semi di Chia della Women’s Best e un pizzico di Sale Rosa.


Mentre per la parte dolce sono rimasta sul semplice, ho farcito delle bruschette 100% integrali con lo yogurt greco 0% e i frutti rossi: fragole, mirtilli e ribes. Infine ho aggiunto la crema al cacao vanigliata, fatta semplicemente mescolando il cacao amaro in polvere con pochissima acqua e qualche goccia di aroma alla vaniglia della MyProtein fino a raggiungere una consistenza cremosa. Per non eccedere con la quantità dell’acqua vi consiglio di regolarvi con il tappino della bottiglia mescolando di volta in volta. 

 

 

E come sempre ho creato questo piatto seguendo i macronutrienti del mio piano alimentare, studiato appositamente in base alla mie esigenze. Seguire una dieta flessibile permette di variare molto e soprattutto di soddisfare tutte le nostre voglie senza privarci di niente. 

Vi aspetto la prossima Domenica per un altro Brunch insieme!

 

nu3 italia


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Scroll Up