Pancakes soffici al cacao e pistacchi con lamponi e cocco.

11 Marzo 2017

Pancakes soffici al cacao e pistacchi con lamponi e cocco.

0 Comments

SOLE E LAMPONI..

Ci stiamo avvicinando alla primavera e le giornate di sole non si fanno desiderare, anche se il freddo ancora non ci abbandona. Le giornate sono allungate e la voglia di coccolarsi al mattino non manca mai, oggi ho deciso di prepararmi tanti pancakes di due gusti differenti perché ero troppo indecisa e non sono riuscita a scegliere. Cacao e pistacchi è uno degli abbinamenti più amati in assoluto e aggiungendo la freschezza dei lamponi e del cocco tutto diventa più gustoso. La farina d’avena integrale può essere sostituita in base ai vostri gusti, vi consiglio di provarli con quella di riso per un risultato ancora più soffice senza dimenticarvi del latte vegetale e dell’acqua frizzate.

Vediamo insieme come li ho preparati..


INGREDIENTI PER 8 PANCAKES:
  • 70gr di Farina d’avena integrale (o qualsiasi altra farina)
  • 20gr di Farina di Pistacchi – Rebecchi
  • 5gr di Cacao amaro in polvere – MyProtein
  • Cannella q.b
  • 70ml di Albume
  • 50ml di Latte vegetale di soia 
  • 40ml Acqua frizzante
  • 10gr di Cioccolato fondente 99% – Vivani
  • Cocco grattugiato q.b
  • 120gr di Lamponi freschi
  • Mezzo cucchiaino di bicarbonato + succo di limone (oppure 4gr di lievito in polvere per dolci)
PROCEDIMENTO:

In una pirofila unire i 70gr di farina d’avena integrale con l’albume e il latte, mescolare con una frusta da cucina senza formare grumi. A questo punto dividere l’impasto in due parti uguali, in uno aggiungere 5gr di cacao amaro in polvere più 15ml di acqua frizzante e un pizzico di cannella (volendo se vi piacciono i sapori più dolci aggiungere della vaniglia oppure del dolcificante naturale come miele, sciroppo d’acero o stevia) mentre nell’altro impasto aggiungere 20gr di farina di pistacchi più 25ml di acqua frizzante. Le quantità dell’acqua può variare in base alla farina scelta, quindi vi consiglio di aggiungerla poco alla volta la consistenza dell’impasto deve risultare corposa, ne troppo liquida e ne troppo densa.

 

 

Una volta creati i due impasti aggiungere a ciascuno mezzo cucchiaino di bicarbonato più qualche goccia di succo di limone in superficie lasciando agire il composto per qualche secondo, questo vi servirà come agente lievitante, altrimenti utilizzare 4gr di lievito per dolci. Mescolare bene e procedere con la cottura. Riscaldare una padella antiaderente a fiamma alta e se necessario ungerla con un pochino di olio extravergine aiutandosi con dello scottex, una volta calda versare due/tre cucchiai d’impasto al cacao e abbassare la fiamma al minimo, quando in superficie si saranno formate delle piccole bollicine oppure il pancake si sarà rappreso girarlo e ultimare la cottura, solitamente sono 2/3 minuti per lato. Procedere così fino a fine impasto e ripetere lo stesso procedimento anche per l’impasto ai pistacchi. Una volta pronti i pancakes disporli sul piatto da portata alternando i due gusti con i lamponi freschi e completare con il cocco grattugiato e un quadretto di cioccolata fondente al 99%.

La farina di pistacchi può essere sostituita dai pistacchi frullati oppure dalla crema pura al 100% il risultato sarà diverso ma non per questo meno buono.

 

⇒ LE QUANTITÀ DEGLI INGREDIENTI UTILIZZATI PER LA REALIZZAZIONE DELLA RICETTA SONO BASATE SULLE MIE NECESSITA NUTRIZIONALI.

nu3 italia


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Scroll Up