Il primo allenamento comincia a tavola! Pt. 2 – Alimentazione e Sport

8 Marzo 2017

Il primo allenamento comincia a tavola! Pt. 2 – Alimentazione e Sport

1 Comment

Chi intraprende questo stile di vita lo fa per un raggiungimento di benessere psico-fisico e difficilmente torna indietro. Però purtroppo non sempre è così, spesso vedo persone che lo fanno solo per perdere quei chili di troppo anche quando non ce n’è bisogno. Quindi un’altra cosa importante è cercare di capire il perché lo facciamo, senza ingannare noi stessi, questo ci aiuterà a vivere il cambiamento con serenità senza alcuna ossessione e sofferenza.

Ricordatevi che prima viene il benessere MENTALE e successivamente quello fisico. 

 

La mia alimentazione si basa su 6 punti fondamentali:

 

♥    Il 90% della mia alimentazione deriva da ingredienti non raffinati, cerco di scegliere prodotti naturali e biologici, anche se la parola biologico non sempre è sinonimo di sano, spesso mi ritrovo fra le mani inci (etichetta nutrizionale) lunghissimi e ricchi di zuccheri, sciroppi e grassi idrogenati.

♥    Sono 4 anni che ho eliminato lo zucchero e la farina raffinata dalla mia quotidianità, il mio palato si è abituato ai sapori naturali e non ho più il bisogno di sentire gli alimenti estremamente dolci. Per insaporire le mie ricette do prevalenza alle spezie come la cannella, l’anice, la vaniglia, il curry, la paprika e così via.

♥    Nei miei pasti non mancano mai i grassi insaturi (detti anche: Grassi Buoni).

♥    Come fonte proteica scelgo il 30% di origine vegetale mentre il restante 70% di origine animale. Non utilizzo proteine in polvere perché preferisco prenderle dagli alimenti stessi ma non sono contraria a chi ne fa uso.

♥    I tre pasti principali quali colazione, pranzo e cena per me devono essere sempre completi di tutti e tre i macronutrienti: carboidrati, grassi e proteine.

♥    Ultimo punto, forse quello più importante. Cerco di variare tutte le fonti il più possibile alternando cereali quali il riso, la quinoa, il farro, il cous cous, il bulgur e cosi via per quanto riguarda i carboidrati. Carne, pesce, uova, albumi, lattici magri, legumi e prodotti vegetali come fonte proteica. E per quanto riguarda i grassi insaturi scelgo tra frutta secca, olio extravergine d’oliva, cioccolato fondente, avocado, cocco e olio di cocco.

 

 

Come mi sono appassionata al mondo del BodyBuilding?

Ho sempre praticato sport, dopo 10 anni di danza classica ho iniziato a frequentare i vari corsi che svolgono in palestra, dopodichè ho seguito la guida di Kayla Itsines per tre mesi per poi passare allo Yoga e al Pilates.

“La costante ricerca della “perfezione assoluta” basata su modelli superficiali ed effimeri che la società contemporanea ci offre ogni giorno…”

mi ha portata a svolgere allenamenti estenuanti di cardio. Non ero mai soddisfatta del mio corpo, fino ad arrivare ad allenarmi ogni singolo giorno della settimana, senza raggiungere nessun risultato positivo. Questo mi ha portato ad un malessere sia fisico che mentale, così un giorno mi sono detta BASTA ed ho iniziato ad informarmi sul mondo del bodybuilding.

Ho sempre pensato (scioccamente) che la sala pesi fosse uno sport sbagliato per la donna, corpi troppo muscolosi e poco femminili e invece con grande piacere posso dire che ad oggi ho cambiato totalmente idea. Vedevo foto di ragazze belle, femminili, sensuali con corpi armoniosi e questo mi ha spinto ad abbattere i miei pregiudizi e le mie paure. 

 

To be Continue ♥

⇒ Il primo allenamento comincia a tavola! Pt. 3



1 thought on “Il primo allenamento comincia a tavola! Pt. 2 – Alimentazione e Sport”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Scroll Up