Il primo allenamento comincia a tavola! Pt. 3 – BodyBuilding

8 Marzo 2017

Il primo allenamento comincia a tavola! Pt. 3 – BodyBuilding

0 Comments

Trovo questo sport affascinante e stimolante..

Ogni allenamento è una sfida con se stessi, quando credi di non farcela e sorprendentemente ce la fai. Ammetto che non sempre è così ma questo fa parte del gioco, ci sono delle volte che esci dalla palestra soddisfatta e felice di come ti sei allenata, mentre altre volte demotivata e triste.

Il punto di forza sta nel trasformare queste sensazioni in qualcosa di positivo, quella spinta in più per dare il 101% la volta successiva. Tante volte ho creduto di non farcela, ma grazie alle persone che si allenano con me e alla mia determinazione, mi sono ricreduta.

Quando entro in palestra e inizio ad allenarmi mi estraneo dal mondo, sento di essere nel mio spazio e nel mio luogo. E’ energia positiva, è quella dose di benessere quotidiana di cui necessito. In quel momento ci sono io sola con me stessa e da quando ho iniziato a volermi bene, la solitudine non mi spaventa più.

Trovare il mio equilibrio è stata la mia più grande fortuna. 

 

 

Un’altra cosa che amo di questo sport è la continua novità, ogni mese un allenamento nuovo e un nuovo piano alimentare. E’ un percorso fatto da tanti inizi, mi piace pensare che ogni volta è una nuova avventura e che a piccoli passi mi avvicino sempre di più ai miei obbiettivi. La strada è ancora lunga, ho iniziato solo un anno fa ad allenarmi e sono consapevole che ci vuole tanto tempo e tanta pazienza.

La costanza e l’amore per questo sport non mi mancano, quindi mi rimbocco le maniche e continuo per questa strada nonostante i giorni no, che come vi ho già detto fanno parte di questo percorso.

Gareggiare si o no?  

Momentaneamente no, non è fra i miei obbiettivi. Ma non nego che spingere il mio corpo al massimo e vedere fin dove posso arrivare è una cosa che mi incuriosisce moltissimo. 

Concludo dicendovi che per quanto mi riguarda il mio percorso sarà molto più difficile rispetto a tanti altri, per alcuni limiti fisici che sfortunatamente ho. Spesso questo è motivo di sconforto, ma ve ne parlerò in un altro articolo. 

nu3 italia


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Scroll Up