Pancake al mandarino, cioccolato fondente e pistacchi.

4 Dicembre 2016

Pancake al mandarino, cioccolato fondente e pistacchi.

1 Comment

Un pancake in perfetto stile Natalizio!

Pensiamoci un attimo, cosa non può mai mancare sulle nostre tavole il giorno di Natale? ovviamente oltre alla buona cucina tradizionale compresa di Panettoni e Pandori? Senza dubbio il cesto della frutta secca e gli agrumi, in particolar modo mandarini e arance, i frutti invernali per eccellenza.. e la coccolata? beh quella è sempre presente 365 giorni l’anno, o sbaglio?!


Ingredienti:
  • 25gr di Farina d’avena integrale
  • 25gr di Farina di riso integrale
  • 5gr di Cacao amaro in polvere
  • Cannella q.b
  • 75gr di Mandarini
  • 150ml di Albume
  • 3gr di Lievito per dolci + succo di limone q.b

Per la glassa:

  • 5gr di Cacao amaro in polvere
  • 15ml di Acqua
  • Aroma alla vaniglia q.b
  • 3gr di Granella di Pistacchi
Procedimento: 

In un recipiente unire le farine con il cacao amaro, la cannella e i mandarini tagliati a metà, mescolare tutte le polveri insieme e aggiungere l’albume a filo amalgamando con una frusta da cucina. Il composto deve risultare liscio e privo di grumi. Riscaldare una casseruola da 14cm di diametro a fiamma alta, nel frattempo aggiungere il lievito all’impasto + qualche goccia di succo di limone (sopra il lievito) e mescolare il tutto, quindi versare l’impasto nella casseruola, abbassare la fiamma al minimo, coprire con il coperchio e lasciar cuocere fino a quando il sopra non si sarà rappreso, dopodiché girare il pancake e cuocere l’altro lato per 2/3 minuti sempre con il coperchio. Vi consiglio di non aprire continuamente il coperchio altrimenti il calore si disperde e il lievito non agisce come dovrebbe. Nel frattempo che il pancake si raffredda facciamo la glassa di cioccolato. Unire il cacao amaro in polvere con l’acqua e qualche goccia di aroma alla vaniglia, mescolare bene finché il cacao non si sarà sciolto del tutto, nel caso dovesse risultare troppo densa aggiungere poca acqua alla volta fino a consistenza cremosa. A questo punto non vi resta che ricoprire il pancake con la glassa e decorarlo con la granella di pistacchi.

Come ogni pancake, potete farlo la sera prima per la mattina successiva e lasciarlo in frigo coperto per l’intera notte. Anzi, ve lo consiglio perché così facendo i sapori si amalgamano fra di loro e la glassa si solidifica.

 
⇒ LE QUANTITÀ DEGLI INGREDIENTI UTILIZZATI PER LA REALIZZAZIONE DELLA RICETTA SONO BASATE SULLE MIE NECESSITA NUTRIZIONALI.

nu3 italia


1 thought on “Pancake al mandarino, cioccolato fondente e pistacchi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Scroll Up