Crepes di carrube al cocco e frutti rossi.

2 Novembre 2016

Crepes di carrube al cocco e frutti rossi.

0 Comments

Il cioccolato senza grassi …

 

Forse qualcuno di voi già la conosce oppure ne ha sentito solo parlare, oggi vi racconto di questo alimento dalle mille proprietà e utilizzi. La farina di carrube è un’ottima alternativa al cacao in quanto ne ricorda il sapore ma non solo, spesso viene utilizzata anche per sostituire il caffè visto l’assenza di caffeina. Essa è ricca di zuccheri naturali e carboidrati, povera di grassi e priva di colesterolo essendo un alimento vegetale. Per 100gr di farina abbiamo 300Kcal di cui 0.3gr di grassi, 52gr di carboidrati e 5gr di proteine, ricca carrubadi calcio, fibre naturali e ferro. Le carrube sono il frutto spontaneo del carrubo, un albero sempreverde che dà origine a baccelli simili a fagioli, all’interno dei quali si trovano i semi di carruba, che vengono impiegati per la preparazione della relativa farina. Essendo un alimento abbastanza dolce viene utilizzato anche come sostituto dello zucchero soprattutto nei dolci da forno. Può essere inoltre utilizzata come addensante naturale nella preparazione di vellutate, creme dolci, salse per condimenti, confetture e gelati. Le carrube contengono infatti pectina, un gelificante ed addensante utile in cucina e sfruttato anche nell’industria alimentare. La farina di carruba può essere impiegata anche per la preparazione di bevande calde, come detto in precedenza, in sostituzione del caffè solubile, dell’orzo in polvere o del cacao. Purtroppo nei comuni supermercati risulta di difficile reperibilità, se siete interessati può essere acquistata online, nelle erboristerie o nei negozi biologici.  (informazioni prese sul web)

Benissimo, adesso che sappiamo qualcosina in più su questa particolare farina passiamo alla ricetta.


Ingredienti per 2/3 crepes:
  • 10gr di Farina di carruba
  • 40gr di Farina di avena integrale
  • 150ml di albume

Per il ripieno:

  • 80gr di Yogurt greco 0%
  • 5gr di Cocco rapè
  • 100gr di Frutti di bosco surgelati

Per il topping:

  • 15gr di Crema di mandorle pura al 100%
Procedimento:

Unire la farina di avena integrale, la farina di carruba e l’albume in una ciotola e mescolare bene senza formare grumi. Riscaldare una padella antiaderente da 22cm di diametro (per sicurezza passare lo scottex con un pochino di olio) quindi versare metà impasto, abbassare la fiamma e chiudere con il coperchio. Quando i bordi si saranno alzati è il momento di girare la crepe e ultimare la cottura per un altro minuto. Procedere così anche per la restante metà. In una tazza unire lo yogurt greco con il cocco rapè e mescolare il tutto energicamente fino a consistenza cremosa e lasciare da parte. Sciacquare i frutti rossi sotto l’acqua fredda e dopodiché cuocerli due minuti a fiamma bassa, come riportato sulla confezione. Quando le crepes si saranno raffreddate procedere con la farcitura mettendo lo yogurt al cocco, i frutti rossi e infine la crema di mandorle (se dovesse risultare troppo densa riscaldare a bagnomaria per qualche minuto).

 

⇒ LE QUANTITÀ DEGLI INGREDIENTI UTILIZZATI PER LA REALIZZAZIONE DELLA RICETTA SONO BASATE SULLE MIE NECESSITA NUTRIZIONALI.

nu3 italia


0 thoughts on “Crepes di carrube al cocco e frutti rossi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Scroll Up